29 Nov 2018

Per un soggiorno libero da ospiti indesiderati

Airbnb è la piattaforma online nata per dare vita a un nuovo modo di viaggiare, dove privati mettono a disposizione appartamenti e alloggi per vivere il soggiorno all’insegna della libertà e con uno spirito più autentico rispetto a un albergo tradizionale. Missione: sentirsi a casa in ogni parte del mondo, complici le comodità e l’atmosfera ospitale. Ma cosa succede se l’esperienza di viaggio viene rovinata da fastidiosi inconvenienti come le cimici da letto? L’host rischia di mancare la possibilità di guadagno, avere pessime recensioni, e chi si avvale di Airbnb sa quale impatto abbia una bassa valutazione, ma non solo: rischia addirittura la rimozione dalla piattaforma. Niente panico: anche in questo caso, Ineco è al servizio degli utenti Airbnb con la massima professionalità ed esperienza per aiutarli nella lotta contro le cimici dei letti, ma non solo: anche di tarme, tarli, blatte, topi e tutti quelli che vengono classificati come animali infestanti. La soluzione esiste e Ineco viene in soccorso degli host Airbnb che si trovano a fronteggiare questo problema. Nel caso in cui un utente segnali la presenza di cimici da letto in un alloggio Airbnb, Ineco è a disposizione per effettuare la dovuta perizia per certificare la presenza o meno di cimici dei letti. Nel caso in cui venga evidenziata la presenza di cimici, sarà necessario pagare solo la chiamata del tecnico e, dopo aver concordato il preventivo, viene organizzato nei giorni successivi l’intervento di disinfestazione utilizzando prodotti ecologici a basso impatto ambientale.  Nel caso in cui non venga evidenziata la presenza di cimici o altri infestanti, sarà necessario solo il pagamento della perizia.

Riassumendo: PERIZIE E DISINFESTAZIONI DI APPARTAMENTI AIRBNB

  • Un ospite Airbnb segnala la presenza di insetti infestanti, come le cimici da letto, di conseguenza la piattaforma richiede una perizia al proprietario dell’alloggio.
  • Ineco mette a disposizione la propria professionalità ed esperienza per effettuare le perizie Airbnb che certifichino o meno la presenza di cimici da letto o altri insetti.
  • Nel caso in cui la perizia evidenzi l’effettiva presenza di infestanti, il proprietario dell’alloggio sarà tenuto a pagare solo la chiamata del tecnico e il successivo intervento di disinfestazione.
  • Nel caso invece in cui la perizia non evidenzi la presenza di cimici da letto o altri insetti, il proprietario dell’appartamento Airbnb sarà tenuto a pagare la perizia.

COSA È IMPORTANTE SAPERE

Per debellare il problema della cimici da letto, Ineco utilizza l’unico sistema davvero efficace per la migliore disinfestazione: il metodo criogenico che utilizza l’azoto liquido erogato ad alta pressione, molto più potente dell’anidride carbonica e del vapore secco. L’azoto liquido non è un pesticida, è 100% ecologico ed è l’unico che elimina anche le uova. L’utilizzo di azoto liquido è la soluzione efficace per questo tipo di infestazione.

[Voti: 3    Media Voto: 5/5]